60° Giornata Mondiale del Sordo 2018
 
Il Vice Presidente del Consiglio Regionale ENS Sicilia, Sig. Rocco Strano e il Referente Regionale Sicilia GMS, Sig. Andrea Burgio, delegati per rappresnetare il Consiglio Regionale,  erano presenti alle 3 giornate dedicate alla Settimana Internazionale del Sordo a Roma dal 27 al 29 settembre; hanno visitato due siti culturali di cui le Terme di Diocleziano e il Museo Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea grazie  al servizio di accessibilità ideato grazie al progetto Maps " Musei Accessibili per le Persone Sorde" dell'ENS . Il 28 settembre hanno parteciapto con molto interesse al convegno avente la tematica sull' Accessibilità presso la "Sala Ieralla" della Sede Centrale  Infine,  il 29 settembre u.s. è stata la data dedita alla Gironata Mondiale del Sordo partecipando al corteo. Il VicePresidente ENS  Sicilia e il Referente Regionale GMS Sicilia ringraziano sentitamente i propri referenti provinciali per aver collaborato per la riuscita dell'evento e della presenza a queste 3 giornate importanti e storiche del 60^ GMS

 

PRESENTAZIONE REFERENTI PROVINCIALI

GMS 2018 - SICILIA

Programma definitivo GMS 2018

http://gms2018.ens.it/programma

Locandina Programma GMS2018

Cena sociale del 28 settembre 2018

http://gms2018.ens.it/cena-sociale

 

 60° Anniversario della Giornata Mondiale del Sordo

Roma - 27-28-29 Settembre 2018

http://gms2018.ens.it/

 

 

 

Nelle giornate del 28 - 29 e 30 Settembre nella città di Padova si sono tenute due manifestazioni di rilevanza per l'ENS Onlus: 85° Anniversario della Fondazione dell'ENS e la Giornata Mondiali dei Sordi 2017

GMS2017 ENS SICILIA

 

GMS2017 ENSSICILIA

View the embedded image gallery online at:
http://sicilia.ens.it/gms#sigProId7e2aa1bd9c

Le celebrazioni si sono aperte nella mattina del 28 Settembre con la visita del Consiglio Direttivo alla tomba di Antonio Magarotto fondatore dell'ENS e Padre dei Sordi Italiani,  presso il Convitto Statale dei Sordi  e poco dopo una visita proprio del Convitto. Nelle ore pomeridiane, a Palazzo Moroni sede del Comune di Padova,  si è tenuta con la conferenza stampa di presentazione della manifestazione dove vi hanno preso parte i rappresentanti delle Istituzioni e la dirigenza dell'ENS, il Sindaco di Padova Dott. Sergio Giordani, col fine di condividere insieme gli obiettivi e le finalità dell'iniziativa.Il vivo delle celebrazioni dell'85° Anniversario della Fondazione ENS è stata molto importante nella seconda giornata.  Essa è iniziata al Centro Culturale Altinate San Gaetano con il Convegno Nazionale "ENS: Una Storia, tante Storie" titolo scelto perché l'obiettivo è quello di esplorare l'identità e la cultura delle persone sorde che formano insieme la grande famiglia dell'ENS, attraverso le storie di vita ed esperienze fino a d arrivare all'evoluzione ed ai cambiamenti avvenuti nel corso degli 85 anni che legano indissolubilmente tutta la comunità sorda. Sono intervenuti autorità di spicco della società sorda e italiana, dell'ENS ed in ultimo l'intervento del Senatore Francesco Russo, il più atteso, in quanto il primo firmatario della Legge sul Riconoscimento della Lingua dei Segni italiani,  ha portato una notizia bella :" È stato il lavoro più faticoso che ho svolto in politica, ma ce l'abbiamo fatta. La settimana prossima il Senato approverà la legge sul riconoscimento della LIS. È una vergogna che l'Italia sia l'ultima in Europa a riconoscere lingua dei segni", ha dichiarato Russo. "Sarà una legge per tutti i sordi italiani e un passo storico per il Paese. Questa legge si basa sul diritto di cittadinanza, tutti hanno il diritto di essere protagonisti nella nostra comunità, non esistono cittadini di serie A o di serie B. Questa legge non vuole essere solo il riconoscimento della LIS, ma riconoscere le diverse necessità dei sordi italiani. Siamo vicini ad una votazione che avrà una larga maggioranza in Senato; sarà una legge di tutti. Nonostante tutte le divergenze, il Parlamento sarà unito per fare una legge che sarà importante per tutto il Paese. La legge non vuole essere solo il riconoscimento della LIS, ma vuole andare oltre, spingerà lo Stato a garantire alle persone sorde, in qualsiasi contesto, il proprio diritto di cittadinanza. Da pedagogo posso dire che l'Italia tornerà ai massimi livelli nell'istruzione. Il bilinguismo italiana/LIS è una ricchezza straordinaria". Il Senatore ha inoltre dichiarato che la legge avrà una corsia preferenziale alla Camera, in modo tale che la LIS sarà riconosciuta ufficialmente dallo Stato entro la fine di questa legislatura. Tali affermazioni hanno portato un clima più prezioso alle giornate celebrative. Il terzo giorno si è dato via alla manifestazione della Giornata Mondiale dei Sordi 2017 con che ha visto la partecipazione di oltre 6000 sordi che hanno riempito in una marcia silenziosa le strade di Padova  con l'obiettivo di portare un messaggio univoco " PIENA INCLUSIONE CON LA LINGUA DEI SEGNI" . una comunità unita per sensibilizzare l'opinione pubblica, per chiedere a gran voce i diritti ancora loro negati, per dare spazio e visibilità alla sordità e soprattutto chiedere piena inclusione con la lingua dei Segni. Dopo le celebrazioni della Santa Messa con il coro in Lingua dei Segni, tutta la comunità si è ritrovata a Piazza Emeritani e puntuali sulla tabella di marcia, è iniziato il lungo corteo che si è dislocato per le strade più importanti di Padova, colorando tutta la città e attirando l'attenzione dei turisti presenti e dei cittadini e che hanno portato loro ad unirsi alla marcia e nello stesso tempo informali e renderli partecipi sulle nostre problematiche. Finito il corteo si è arrivati insieme alla piazza principale della città Piazza Duomo riempiendola. Ad attendere un palco allestito per l'occasione. Su di essa si sono alternati rappresentanti delle Istituzioni, membri del Consiglio Direttivo, il Presidente Petrucci, il Segretario Costanzo Del vecchio, artisti e sportivi sordi per festeggiare insieme e far capire che i sono capaci di far tutto e soprattutto farsi sentire. Di seguito, le foto delle tre giornate celebrative.

__________________________________________________________________________________________________________

 

ENTE NAZIONALE SORDI - ONLUS

http://ens.it/gms2017

 

PRESENTAZIONE REFERENTI PROVINCIALI GMS DELLA SICILIA

 

01 VIDEO PRESENTAZIONE REFERENTI PROVINCIALI GMS DELLA  SICILIA  02 VIDEO PRESENTAZIONE REFERENTI PROVINCIALI GMS DELLA  SICILIA

03 REFERENTI REGIONALI GMS 201704 REFERENTI REGIONALI GMS 201705 REFERENTI REGIONALI GMS 201706 REFERENTI REGIONALI GMS 201707 REFERENTI REGIONALI GMS 201708 REFERENTI REGIONALI GMS 201709 REFERENTI REGIONALI GMS 201710 REFERENTI REGIONALI GMS 201711 REFERENTI REGIONALI GMS 2017

__________________________________________________________________________________________________________

85° Anniversario di Fondazione ENS & Giornata Mondiale del Sordo, Padova 28-29-30 Settembre 2017

GMS 2017 ENS Nazionale

___________________________________________________________________________________________________________

Sostegno t-shirt celebrativa GMS 2017

In occasione delle celebrazioni previste per l’85°Anniversario di Fondazione dell’ENS e la Giornata Mondiale del Sordo 2017, che si terranno nella città di Padova nei giorni 28-29-30 settembre 2017, la Sede Centrale ENS sta organizzando una serie di iniziative che potranno essere sostenute dai soci.

la Sede Centrale ENS ha previsto delle t-shirt che verranno consegnate ai soci che sosterranno la manifestazione mediante un’erogazione liberale della misura € 10,00 da versare direttamente alla Sezione Provinciale ENS di appartenenza.

___________________________________________________________________________________________________________

Gadget GMS 2017 - Palloncini

È possibile richiedere il palloncino dedicato alla Giornata Mondiale del Sordo entro il 31 luglio 2017 con le seguenti modalità:
- donazione online (modulo in alto a destra o modulo qui sotto)
- presso le Sezioni Provinciale ENS;

Cliccate: http://www.ens.it/gadget-gms-2017-palloncini

È possibile richiedere il palloncino dedicato alla Giornata Mondiale del Sordo entro il 31 luglio 2017 con le seguenti modalità:
- donazione online (modulo in alto a destra o modulo qui sotto)
- presso le Sezioni Provinciale ENS;

Cliccate: http://www.ens.it/gadget-gms-2017-palloncini

___________________________________________________________________________________________________________